L’imprinting nei puledri

Un imprinting corretto è la base per far crescere il puledro in modo sano, rispettoso e fiducioso nei confronti dell’essere umano.

Il termine “imprinting” indica «la fissazione di un istinto innato su un determinato oggetto». È un processo con cui una persona ha la possiblità di “farsi accettare” in modo naturale da un puledro appena nato come se fosse un individuo della sua specie. L’imprinting, per le sue caratteristiche, non è una forma di apprendimento né una forma di addestramento né, ancor meno, un mezzo per poter intervenire sulla personalità e sul temperamento del puledro. È una registrazione cerebrale delle prime percezioni sensoriali. Il puledro nasce neurologicamente maturo e inizia ad orientarsi subito attraverso i suoi sensi: apre gli occhi, ascolta i suoni, annusa gli odori. La persona presente non deve in nessun modo inibire il naturale legame che il puledro instaura con la madre. Il piccolo deve essere riscaldato e accudito dalla madre che lo stimolerà ad alzarsi, a orientarsi per trovare i capezzoli, trovare il colostro e, in generale, la fonte di cibo. La persona può partecipare a questo processo emettendo, insieme alla fattrice, dei segnali chiave che aiuteranno il puledro a categorizzare l’essere umano nella lista delle cose gradite e piacevoli e soprattutto non pericolose.

Nel primo video si può vedere la reazione di Emilia, una puledrina nata la notte dell’8 dicembre 2015. A distanza di pochi giorni la piccola è stata sottoposta ad alcune procedure descritte dal dr. Robert M. Miller nel suo libro “Imprint Training del puledro appena nato”. Nel video la piccola mi incontra di nuovo dopo 4 mesi e si allontana dalla madre per farsi accarezzare. Nel secondo video è ripresa la reazione di Airus un puledro sella italiano di 10 mesi che ha avuto l’imprinting naturale. Dopo lo svezzamento è stato trasferito nel pascolo per crescere in branco, condizione indispensabile per il suo benessere e maturazione. Si può notare che quando vede la sua proprietaria di stacca dal branco e si avvicina a lei. Un atteggiamento positivo verso l’uomo che proprio un corretto imprinting, secondo i metodi della natural horsemanship, può sviluppare e favorire.

 

Per informazioni più dettagliate sulle procedure di imprinting o la procedura Imprint Training, si suggeriscono i seguenti testi:

Praticare un imprinting corretto è la base per far crescere il nostro puledro sano e fiducioso nei confronti dell’essere umano. La pratica è minuziosamente descritta nel libro Imprint Training del puledro appena nato di Robert M. Miller. Il libro, pubblicato per la prima volta negli USA nel 1991, ha cambiato, in tutto il mondo, il modo di interagire con i puledri, migliorando la loro vita e quella dei loro cavalieri. Più di 200 foto vi guideranno nella formazione e nella crescita del vostro puledro.

ISBN: 9788890529313

A prima vista – Esperienze di imprinting nasce dall’esperienza diretta di Serena Cappello. L’autrice, studiosa di psicologia equina ed etologia si è dedicata allo studio e al perfezionamento di un approccio precoce al puledro. A prima vista presenta in modo semplice, ed accessibile a tutti, le fondamentali regole per un approccio sano e rispettoso dei puledri, descrive nel dettaglio l’imprinting e i suoi effetti raccontando le storie di vita vissuta di due muli e di due cavalli e dei loro cavalieri. Un libro che spiega la validità di tale intervento e i suoi vantaggi.

ISBN: 9788890950407

Con “Imprinting e training precoce nel puledro” di Alice Calmasini, Zoraide editore lancia una nuova serie di libri in REALTA’ AUMENTATA.

Imprinting e Training precoce nel puledro” è una storia di passione e di tenerezza, di umiltà e di rispetto verso i cavalli e in particolare verso un momento delicato quale è quello della nascita. Alice Calmasini da un lato espone la procedura “Imprint Training” ideata dal dr. Robert M. Miller dandone una lettura critica e disincantata cogliendo la reale volontà del veterinario americano. Dall’altro valuta in modo oggettivo se veramente i principi del metodo sono efficaci. L’autrice, frequentando il corso per imprinter tenuto dalla dr. Serena Cappello e dall’addestratore/istruttore Lucio Cetra, ha applicato lei stessa la tecnica, apprendendo cosa significhi seguire la gravidanza delle cavalle ed essere presente al momento del parto. La sua esperienza è significativa da due punti di vista: allevatoriale/sportivo ed emotivo. La dr. Calmasini ha individuato alcuni dei possibili risvolti positivi che la procedura, se opportunamente studiata e approfondita, può dare in ogni ambito del mondo equestre, e ne ha messo in luce anche i punti deboli suggerendo una variante del metodo.
ISBN: 9788890950445

I testi si possono acquistare presso l’e-store di Zoraide Editore, presso ElephantsBooks (on line oppure in libreria) e presso le principali librerie on line. Si possono ordinare (fornendo il codice ISBN) presso tutte le librerie in territorio nazionale.

OFFERTA SPECIALE: SCOPRI L’IMPRINTING

>>> ACQUISTA ON LINE

Add Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie.

Chiudi