cavallo che batte alla porta

Il cavallo che “batte” alla porta prima del pasto

Il cavallo che batte alla porta all’ora dei pasti mette a dura prova la pazienza. Urlargli contro non serve, meglio un cambio di gestione.

Se, in generale, nitriti e sbuffi di un cavallo possono scaldare il cuore, tuttavia il rumore incessante di un cavallo che calcia con gli anteriori contro la porta del box al momento del pasto può causare un vero putiferio in tutta la scuderia e mettere a dura prova la tua pazienza.

Per fortuna, i cavalli raramente si fanno male quando scalpitano per la cena. Al di là di un occasionale contusione al ginocchio, un cavallo che adotta questo comportamento durante i pasti non è un pericolo per se stesso. Tuttavia, può danneggiare la porta della stalla, le pareti e i pavimenti.

Il primo istinto potrebbe essere quello di urlare al cavallo a mo’ di rimprovero con la speranza che “capisca” e col tempo elimini  il comportamento indesiderato. M i cavalli che raspano sul pavimento o battono gli anteriori contro la porta o calciano contro le pareti durante la somministrazione del pasto non lo fanno semplicemente per essere odiosi. Piuttosto, il loro comportamento è più  una manifestazione di ansia legata al cibo.

La soluzione migliore è suddividere la razione del cavallo in diversi pasti più piccoli somministrati nell’arco della giornata; quattro o più volte è l’ideale. Tale programma limita la fame e le aspettative che possono accumularsi tra pasti più abbondanti e meno frequenti.

Se hai problemi a distanziare i pasti, prova a dare da mangiare prima al cavallo più rumoroso. Non preoccuparti: ciò non rinforza il comportamento. Di certo non imparerà a tacere se è l’ultimo a essere nutrito, con l’inconveniente che deve sbattere la porta più a lungo per far apparire il cibo. Prova a dargli da mangiare per primo, e possibilmente prima che inizi il battere. Gli si può consegnare anche solo una piccola parte della sua razione per poi consegnargli il resto quando è il suo turno.

Un cambio di gestione sarà sicuramente più utile di rimproveri e punizioni.


Per capire come apprende il cavallo

Principi di apprendimento – il ruolo del rinforzo positivo
di Eleonora Dordoni

Principale obiettivo di questo lavoro è quello di mettere in evidenza il valore delle teorie dell’apprendimento nell’addestramento del cavallo. Al giorno d’oggi la scienza, grazie ai suoi importanti progressi, può aiutare a capire il modo in cui i cavalli pensano e reagiscono ai diversi stimoli. Il saggio analizza dettagliatamente le tecniche del rinforzo positivo e illustra i vantaggi dell’utilizzo del clicker training nel lavoro con i cavalli.

La prefazione del prof. Antonio Lucio Catalano (già Presidente del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Equine della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Parma)  apre il volume. Nell’introduzione il dr. Angelo Telatin  sottolinea che «questo libro contribuisce, grazie a molti esempi e a una filosofia di base, a ridurre il gap tra psicologia dell’ap­prendimento e addestramento […] Eleonora Dordoni è stata in grado, grazie alla sua abilità di tradurre in un linguaggio accessibile concetti complessi, di fare una sintesi accurata e intuitiva di cosa sia la psicologia dell’apprendimento».

Le splendide foto scattate da Giulia Basaglia impreziosiscono il volume e contribuiscono a rendere ancora più piacevole la sua lettura. Fotografa, grafica pubblicitaria e web designer, Giulia Basaglia è specializzata in fotografia equestre. Per lei riuscire a catturare il fascino dei cavalli ed esaltarne la bellezza è una vera e propria sfida con me stessa.

Questo libro permetterà al lettore di approfondire i concetti della psicologia dell’apprendimento e di acquisire nuove capacità per interagire in modo corretto con il proprio cavallo.

Disponibile su:

imisteridelcavalloStore >>> ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

ElephantsBooks in libreria oppure ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

More Than a Horse >>> ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

IBS.IT >>> ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

laFeltrinelli >>> ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

Il testo è ordinabile (fornendo il codice ISBN: 9788890950483) presso tutte le librerie in territorio nazionale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.