Come riconoscere i problemi dentari

È importante imparare a riconoscere i problemi dentari dei cavalli perché spesso sono la causa di problemi comportamentali o di un calo delle prestazioni.

I problemi dentari nei cavalli a volte possono essere chiaramente evidenti, spesso, però, il dolore o l’irritazione non si manifestano in modo chiaro e il cavallo non mostra segni evidenti del suo malessere. Molti cavalli, addirittura, riescono ad adattarsi al loro disagio pur mettendo in atto dei comportamenti “diversi” dal solito.

«Purtroppo – Afferma Anthony Paalman ne Il nuovo libro dell’equitazione –  un gran numero di cavalieri […] non si rendono conto che spesso all’origine di disobbedienze e “bocche difficili” ci sono dei denti trascurati» e cercano di porvi rimedio utilizzando imboccature sempre più severe e strumenti sempre più coercitivi. «Prima di adottare questi “rimedi” – continua Paalmanil cava­liere dovrebbe capire la causa che porta il suo cavallo ad avere quel comportamento, quindi far controllare la bocca e curare gli eventuali problemi dentari.»

È importante per la salute del cavallo fargli eseguire dei controlli dentari periodici. Se un cavallo inizia a comportarsi in modo anomalo, i problemi dentari dovrebbero essere considerati come una potenziale causa. Attendere troppo a lungo può aumentare la difficoltà di porre rimedio a determinate condizioni o addirittura si rischia di rendere impossibile il rimedio.
I seguenti sintomi potrebbero indicare la necessità di un controllo ai denti:

  • alito cattivo
  • mantello opaco
  • perdita di peso
  • inappetenza
  • il cavallo mangia molto senza prendere peso
  • calo delle prestazioni
  • resistenza ad accettare il morso
  • il cavallo scuote la testa o si ritrae quando cerchiamo di toccalo
  • il cavallo ha difficoltà ad essere montato e ad accettare la direzione
  • tende a girare la testa da un lato quando è montato
  • parti di cibo non masticato fuoriescono dalla bocca
  • si formano grumi di cibo in bocca
  • sanguina dalla bocca
  • presenta gonfiore o deformità sulla faccia
  • è soggetto a coliche
  • presenta una eccessiva salivazione

I controlli dentari dovrebbero essere una parte essenziale delle visite mediche veterinarie annuali. Ogni visita veterinaria dovrebbe offrire l’opportunità di eseguire una manutenzione dentale di routine come profilassi. I cavalli adulti dovrebbero sottoporsi a un esame dentistico approfondito almeno una volta all’anno, mentre i cavalli tra i  2 e i 5 anni devono essere esaminati almeno due volte all’anno.


Il nuovo libro dell’Equitazione di Anthony Paalman è il testo ritenuto la ‘Bibbia’ dell’equitazione per i suoi approfonditi e dettagliati contenuti. Il testo, rivisto e corretto da Anthony Paalman prima della sua scomparsa, presenta degli aggiornamenti e una nuova divisione in capitoli. È stato tra i libri  più ammirati e apprezzati a FieraCavalli Verona 2017. Si tratta di un vero Best Seller internazionale, tradotto in nove lingue, tra cui il giapponese nel 2010, ha venduto milioni di copie nel mondo. Il successo del libro è dato dal fatto che nelle sue pagine emerge quanto l’autore ami i cavalli e come questi animali siano dei veri e propri atleti e come tali devono essere trattati e curati. Si affrontano i temi del benessere del cavallo e l’addestramento in modo sano e rispettoso dei tempi fisici e psicologici dell’equino. Nelle sue pagine traspaiono tutte quelle qualità che sono rare nel mondo delle competizioni di oggi, dove i cavalli sono spesso considerati solo come “attrezzature sportive”.

Il testo si può acquistare presso l’e-store di Zoraide Editore e presso ElephantsBooks (on line oppure in libreria).

ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

ACQUISTA ON LINE PRESSO ELEPHANTSBOOKS >>> Clicca qui

ACQUISTA in Libreria ElephantsBooks
Via Roma, 106
37066 Caselle di Sommacampagna (VR)
Tel: 0458580988
www.elephantsbooks.com
info@ elephantsbooks.com

Per maggiori informazioni: info@imisteridelcavallo.it

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.