Il cavallo che rosicchia il legno

Il cavallo che rosicchia il legno mette in atto un comportamento sgradevole dovuto spesso ad un’alimentazione inadeguata o alla noia. Ecco come far perdere l’abitudine.

Avere porte e staccionate rosicchiate dai cavalli è un problema comune a molti proprietari. Mordere il legno è una cattiva abitudine, costosa per il proprietario e pericolosa per il cavallo in quando il legno potrebbe rilasciare delle schegge sottili e appuntite che possono causare ferite interne. Le due principali cause della masticazione del legno sono la noia o una dieta inadeguata.

Molti cavalli masticano il legno se la loro dieta è carente di fibre. I pascoli rigogliosi, ad esempio, contengono grandi quantità di carboidrati solubili ma potrebbero non offrire abbastanza fibre (carboidrati non solubili) per soddisfare le necessità quotidiane di un cavallo. Se è così, andrà da qualche altra parte a cercarlo come recinzioni o tronchi d’albero. I cavalli che vengono nutriti con il fieno di solito non hanno questo problema, a meno che le loro razioni siano insufficienti. Se necessario occorre integrare le loro razioni di cereali formulate per bilanciare la loro razione con tutte le proteine, le vitamine e gli altri minerali supplementari di cui hanno bisogno.

I cavalli tendono a masticare il legno anche quando sono annoiati e spesso iniziano con alberi, recinti, mangiatoie. Se il tuo programma lo consente, prova a dividere la razione in diversi pasti più piccoli somministrati durante la giornata; quattro o più volte è l’ideale. Mantenere la bocca dei cavalli occupata più a lungo potrebbe ridurre la quantità di tempo trascorso a masticare. Inoltre, si può considerare l’acquisto di alcuni giocattoli che devono essere masticati. Questi potrebbero scoraggiare la masticazione del legno fornendo invece una nuova attività di ricreazione. Se nessuna di queste strategie funziona si può anche provare a rivestire il legno con uno di quei prodotti che dovrebbero avere un sapore o un odore sgradevole ai cavalli come il cresolo o un miscuglio di vasellina e pepe rosso.


Attenzione: il presente articolo è stato redatto consultando diverse fonti tecnico/scientifiche e forum di discussione. Il suo scopo è solo quello di fornire spunti di riflessione e approfondimenti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli scrivendoci a info@imisteridelcavallo.it

 

Una bacheca traboccante di coppe e coccarde

non dimostra la grande conoscenza equestre

di quel cavaliere. (A. Paalman)

 

Il nuovo libro dell’Equitazione
Anthony Paalman

“Il nuovo libro dell’Equitazione” di ANTHONY PAALMAN. Il manuale è da tutti conosciuto come la “bibbia dell’equitazione” per il modo preciso e dettagliato con cui affronta ogni singolo aspetto della preparazione del cavallo da salto.

Il testo si può acquistare presso l’e-store di Zoraide Editore e presso ElephantsBooks (on line oppure in libreria).

ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

ACQUISTA ON LINE PRESSO ELEPHANTSBOOKS >>> Clicca qui

ACQUISTA in Libreria ElephantsBooks
Via Roma, 106
37066 Caselle di Sommacampagna (VR)
Tel: 0458580988
www.elephantsbooks.com
info@ elephantsbooks.com

Add Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie.

Chiudi