Preservare la salute dei cavalli a giugno: 4 accortezze

A giugno un adeguato programma di controllo aiuta a preservare e tenere sotto controllo la salute dei nostri amici cavalli.

Giugno è il mese in cui inizia l’estate. È anche il mese della mietitura e della trebbiatura del grano. A giugno si fanno lunghe passeggiate a cavallo e docce rinfrescanti. Ma è anche il mese in cui bioagna tenere sotto controllo diversi aspetti legati al caldo e alla secchezza. Vediamo come un adeguato programma di controllo aiuta a preservare la salute dei nostri cavalli:

Controllare le scadenze delle vaccinazioni. Le vaccinazioni obbligatorie devono essere eseguite ogni sei mesi. Approfittiamo della visita del veterinario per fare un check up al nostro cavallo per verificare se gode di buona salute.
Tenere sotto controllo la salute degli zoccoli. Nella stagione calda tendono a seccare eccessivamente e ciò può provocare delle spaccature della muraglia. Per evitarlo bagniamo e poi ingrassiamo più spesso i piedi del cavallo.
Risvegliare l’appetito. Aggiungiamo alla normale alimentazione giornaliera frutta, verdura fresca e carote, per combattere l’inappetenza causata dal caldo e dalla stanchezza.
Combattere gli attacchi di mosche e insetti. Teniamo i cavalli e i box il più possibile puliti e, in ogni caso, per proteggerli anche nelle ore di riposo, possiamo ricorrere agli antimosche, alle coperte a rete e alle cuffiette per le orecchie e gli occhi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.