La neve che si appiccica sotto i ferri

Nonostante il freddo e la neve le passeggiate invernali sono molto suggestive, tuttavia la neve che si appiccica sotto i ferri può causare diversi problemi.

Nonostante il freddo e la neve, l’inverno regala delle giornate soleggiate durante le quali è molto suggestivo effettuare delle passeggiate a cavallo. Cavalli e cavalieri che vivono in climi freddi, però, conoscono benissimo l’inconveniente della neve che si appiccica sotto i ferri.

Quando la neve e il ghiaccio si agglomerano sotto lo zoccolo, si scaldano leggermente contro la suola, quindi si congelano velocemente contro il ferro. Il ghiaccio può accumularsi rapidamente fino a quando il cavallo cammina su una massa dura e solida di materiale congelato. Più umida e densa è la neve, più è probabile che si creino questi cumuli di ghiaccio; mentre la neve leggera si appiccica di meno ed più facile da staccare dallo zoccolo.

Camminare su una massa irregolare, anche se per un breve periodo di tempo, può causare diversi problemi: il cavallo può inciampare, scivolare oppure può provocarsi delle distorsioni ai muscoli, ai tendini e alle articolazioni. Rimuovere queste masse di ghiaccio da sotto i piedi del cavallo non è semplice quindi è meglio prendere le giuste precauzioni per evitare che si formino:

  1. Scegli il barefoot. Se durante l’inverno fai praticare al cavallo una attività fisica di leggera intensità è meglio lasciarlo scalzo. Neve e ghiaccio si accumulano ugualmente sotto gli zoccoli, ma questi cumuli sono più piccoli e più facili da rimuovere. Questa opzione si può prendere in considerazione solo se il cavallo ha uno zoccolo saldo e un regolare appiombo.
  2. Chiedi consiglio al maniscalco che potrebbe, ad esempio, suggerire di proteggere la suola applicando una membrana di silicone o materiale simile (snowgrip). Inoltre consiglierà dei ferri muniti di apposite punte (mordax) per favorire un buona presa dello zoccolo sul terreno innevato o ghiacciato.
  3. Prova un rimedio casalingo. I rimedi casalinghi non sono efficaci o duraturi come le protezioni suggerite dal maniscalco, ma a volte possono essere utili, specialmente se il ghiaccio è solo un problema occasionale. Preparati densi e appiccicosi, come la vaselina, lo strutto o grassi vegetali sono più efficaci dell’olio spray per ungere le padelle o dell’olio per bambini. È naturalmente da evitare l’olio per il motore o altre sostanze potenzialmente caustiche o pericolose.
  4. Usa le scarpette per lo zoccolo. Se il tuo cavallo tende ad accumulare neve durante le uscite invernali, le scarpette possono aiutare a mantenere i piedi puliti e asciutti. Assicurati di scegliere un modello che si adatta bene al cavallo. Se il cavallo è ferrato, scegli un modello progettato per essere indossato sopra i ferri.
Acquista on line >>>Clicca qui

 

Add Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie.

Chiudi