Il branco di cavalli: ogni soggetto è unico

Contrariamente a quanto generalmente si crede, le mandrie di cavalli sono probabilmente egualitarie e non hanno uno stallone dominante e una cavalla “alfa”.

Contrariamente a quanto generalmente si crede, le mandrie di cavalli non sono regolate da una netta gerarchia e coloro che lavorano con i cavalli non possono fare affidamento in modo semplicistico sui concetti di “dominio” e “leadership” per spiegare le dinamiche del gruppo.

Per esempio, nei cavalli selvaggi, nessun singolo individuo è costantemente il capogruppo, sebbene lo stallone difenda il suo harem, un numero crescente di prove scientifiche suggerisce che, all’interno del branco, la struttura sociale prevalente è egualitaria. Nella mandria lo stallone non è dominante, nessuna cavalla è il capo e un numero qualsiasi di cavalli prendono decisioni e coordinano il movimento del gruppo, con relativamente poca competizione o aggressività.

Alla luce di ciò, qual è il ruolo dell’uomo nel lavoro di addestramento del cavallo? Massimo Pierini, horse blogger e autore del libro “Un dono da ogni cavallo”, ritiene che è molto importante considerare due cose: «“ogni essere vivente è unico a se e ogni individuo di un gruppo rende unico il gruppo stesso”. Ho sempre pensato che fosse stupido arrivare a prendere il posto di capobranco all’interno del “binomio”, questo perché esserlo espone a dei rischi che forse non sono del tutto necessari […] un cavallo, non ha bisogno di sottomettersi a un capobranco, ma ha la necessità di avere la protezione di un “intero branco”[…] Ecco, perché dovremo essere in grado di plasmarci alle situazioni, […]  trasmettere sicurezze e lasciare che il cavallo le associ e le assorba tramite i propri sensi. »

Leggi il post di Massimo Pierini “L’unicità di un individuo rende unico il branco” >>> Clicca qui

Dai cavalli ho imparato l’umiltà e la lealtà, dagli uomini l’arroganza e la menzogna…

 

Un dono da ogni cavallo
di Massimo Pierini

È la storia di un ragazzo che tramite i cavalli scoprirà se stesso, affronterà la sua rabbia e le sue incertezze, trovando nei cavalli analogie con la vita. Ma è anche la storia di un uomo che donando la sua conoscenza, si arricchirà delle esperienze vissute con il ragazzo trovando la forza di affrontare il suo passato. La storia è ambientata in una valle, dove il tempo sembra essersi fermato a un passo dal progresso, ma dove il protagonista cresce, matura e impara grazie a degli insegnamenti che arrivano dal passato e che vengono trasmessi incoraggiando a essere rielaborati e interpretati, perché possano essere plasmati di volta in volta in modo diverso, mutando se stessi per il cavallo che si ha di fronte.

Disponibile su imisteridelcavalloStore >>> ACQUISTA ON LINE  >>>> Clicca qui

 

Disponibile presso Elephantsbooks  in libreria oppure ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

Disponibile su IBS.IT >>> ACQUISTA ON LINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: