UNICA EDIZIONE ITALIANA: Cavalli, rinasce a Lecce il libro di Miller

Siete amanti dei cavalli, vi piace questo meraviglioso animale capace di regalare emozioni uniche? Allora il Salento è il posto giusto per conoscere meglio abitudini, comportamenti e psicologia di questo incredibile compagno dell’uomo. Si perchè uno dei pilastri mondiali per comprendere l’etologia del cavallo è edito in Italia in esclusiva a cura di una giovane salentina laureata in filosofia all’università del Salento e (ovviamente) appassionata di cavalli. Serena Cappello ha pubblicato “I misteri del cavallo” con Luca Pensa Editore, l’unica versione italiana disponibile del saggio del celebre Dott Miller, una delle più apprezzate autorità scientifiche nel campo dell’educazione delle razze equine. Così, Serena, ha unito la sua passione per il cavallo agli studi universitari ed ha proposto questa pubblicazione, riferimento per addestratori e allevatori di cavalli italiani. Robert M. Miller è l’ideatore della celebre tecnica di addestramento per imprinting dei puledri appena nati che permette di attuare una sorta di simbiosi tra l’addestratore ed il cavallo. Il veterinario californiano che tiene conferenze in tutto il mondo, vive a Thousand Oaks con una grande quantità di cavalli e muli. un suo documentario si può vedere su internet con molte informazioni sull’attività di addestramento. Con una introduzione del prof. Antonio Godino dell’Università del Salento, il libro introduce a questa efficace tecnica che consente non solo di addestrare meglio, ma anche di comprendere a fondo il proprio cavallo. E’ sperimentato, infatti, che i cavalli si addestrano in modo più efficace con metodi persuasivi piuttosto che con sistemi coercitivi. Attraverso questi ultimi, infatti, si induce l’animale ad un comportamento che il cavallo “vuole” tenere. In pratica rabbia ed impazienza sono incompatibili con una buona relazione tra uomo e cavallo. Così le tecniche di addestramento non coercitive producono cavalli atleti che svolgono perfettamente la loro attività e si divertono nel farlo. Del resto Miller parte dall’osservazione diretta:tra i cavalli selvatici, per esempio, è quasi sempre la cavalla più anziana (e non certo l’individuo fisicamente più forte) a guidare l’intero branco. Tale ruolo, tra i cavalli è assegnato al più saggio, esperto e anziano individuo ed è mantenuto controllando assertivamente il movimento degli altri membri del branco. L’addestratore dovrebbe fare la stessa cosa. Il libro si trova presso la principale librerie, ma anche nelle fiere di settore e nei centri ippici. In particolare, tuttavia, lo sitrova presso il maneggio da Lucio, ai Laghi Alimini, dove Serena ha maturato la sua passione per i cavalli. La pubblicazione di questo libro, infatti, è importante anche perchè riporta il Salento, un tempo importantissima terra di cavalli, nuovamente alla ribalta nazionale in quest’ambito.

Elio Paiano

Da il “Nuovo Quotidiano di Lecce” del 1 ottobre 2008

Add Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie.

Chiudi