Il peso: il più importante segnale comunicativo

Il peso è l’aiuto più importante che il cavaliere deve imparare a usare per instaurare con il cavallo una corretta comunicazione.

Il peso è il primo e il più importante aiuto che il cavaliere deve imparare a utilizzare in sella al cavallo. Il cavaliere, afferma Anthony Paalman ne “Il nuovo libro dell’Equitazione”, deve ben conoscere le leggi che riguardano lo spostamento del suo peso e, di conseguenza, come il cavallo reagisce a questi cambiamenti di equilibrio. Affinché il cavaliere possa applicare l’aiuto del peso correttamente e riesca a “sentire” istintivamente come si muove il corpo del cavallo deve, innanzitutto, disporre del suo assetto in modo indipendente. È l’unica condizione – sottolinea il Paalman – che permette di essere in perfetta armonia.

Un cavaliere con un assetto indipendente:

– Siede liberamente in sella, in modo totalmente rilassato

– il suo baricentro coincide con quello del cavallo;

– asseconda i movimenti del cavallo a qualsiasi andatura.

Quando un cavaliere si equilibra e si sincronizza con i movimenti del cavallo senza nessun tipo di tensione, impercettibili spostamenti in sella diventano, per il cavallo, dei significativi segnali comunicativi.
L’aiuto del peso lo si può descrivere come:

gravare o aumentare il peso su uno o entrambi gli ischi;

alleggerire o ridurre il peso su uno o entrambi gli ischi;

L’appesantimento o l’alleggerimento di ogni ischio in modo indipendente richiede forti e flessibili muscoli addominali, costali e dorsali. Il cavaliere per utilizzare correttamente tutti i suoi muscoli deve sviluppare una reale consapevolezza del proprio corpo. Deve quindi sviluppare i suoi muscoli in modo simmetrico per essere in grado di distribuire uniformemente il peso sul bacino. Se ha rinforzato un solo lato del suo corpo, tenderà a spostare il peso sulla parte del bacino più debole. Le cattive abitudini posturali, che col tempo diventano atteggiamenti “normali”, concorrono a ostacolare la corretta applicazione dell’aiuto del peso.
I cavalieri che non hanno la possibilità di essere seguiti regolarmente da un istruttore possono chiedere ad un amico di riprenderli durante l’allenamento. Il video permetterà di controllare l’allineamento posturale e di osservare come il corpo del loro cavallo reagisce ai cambiamenti di posizione. Di solito, un cavallo cerca di mantenere il suo cavaliere sul suo centro di gravità. Se un cavaliere grava su un lato, il cavallo tenderà a spostare la testa verso quel lato e a muoversi in quella direzione. Se il busto del cavaliere si inclina o porta il peso da un lato, il cavallo si muoverà storto per “rimediare” il difetto. La postura scorretta del cavaliere impedisce una chiara comunicazione con il cavallo. Sviluppare e rifinire un assetto indipendente richiede ore e ore in sella. I cavalieri che desiderano sviluppare una maggiore consapevolezza del proprio corpo e di come i vari movimenti dei fianchi, delle gambe o del busto influenzano le ossa del bacino possono approfondire il Metodo Feldenkrais®: equilibrio e leggerezza a cavallo.
Per approfondire l’assetto corretto che ciascuna disciplina equestre richiede, si rimanda allo studio de “Il nuovo libro dell’Equitazione” di Anthony Paalman

Antonella Lioce, Fisioterapista, Insegnante Feldenkrais, da 30 anni è impegnata nella diffusione di uno stile di vita volto al benessere a 360°. Da 5 anni si è avvicinata al mondo equestre.

Per informazioni e approfondimenti :

Antonella Lioce 3284781140 – fisioterapiaebenessere@alice.it
A.I.I.M.F. Associazione Italiana Insegnanti del metodo Feldenkrais

La dottoressa Lioce risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook Fisioterapia e Benessere.

 

Il nuovo libro dell’Equitazione di Anthony Paalman è il testo ritenuto la ‘Bibbia’ dell’equitazione per i suoi approfonditi e dettagliati contenuti. Il testo, rivisto e corretto da Anthony Paalman prima della sua scomparsa, presenta degli aggiornamenti e una nuova divisione in capitoli. È stato tra i libri  più ammirati e apprezzati a FieraCavalli Verona 2017. Si tratta di un vero Best Seller internazionale, tradotto in nove lingue, tra cui il giapponese nel 2010, ha venduto milioni di copie nel mondo. Il successo del libro è dato dal fatto che nelle sue pagine emerge quanto l’autore ami i cavalli e come questi animali siano dei veri e propri atleti e come tali devono essere trattati e curati. Si affrontano i temi del benessere del cavallo e l’addestramento in modo sano e rispettoso dei tempi fisici e psicologici dell’equino. Nelle sue pagine traspaiono tutte quelle qualità che sono rare nel mondo delle competizioni di oggi, dove i cavalli sono spesso considerati solo come “attrezzature sportive”.

Il testo si può acquistare presso l’e-store di Zoraide Editore e presso ElephantsBooks (on line oppure in libreria).

ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

ACQUISTA ON LINE PRESSO ELEPHANTSBOOKS >>> Clicca qui

ACQUISTA in Libreria ElephantsBooks
Via Roma, 106
37066 Caselle di Sommacampagna (VR)
Tel: 0458580988
www.elephantsbooks.com
info@ elephantsbooks.com

Per maggiori informazioni: info@imisteridelcavallo.it

 

Per maggiori informazioni: info@imisteridelcavallo.it

Add Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie (tecnici e analitici) per le proprie funzionalità e per poter offrire una migliore esperienza di navigazione agli utenti. Inoltre questo sito contiene componenti di terze parti che utilizzano cookie di profilazione a scopi pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Per maggiori informazioni si può consultare la nostra informativa estesa cliccando su INFORMATIVA PRIVACY. Per abilitare/disabilitare le varie tipologie di cookie del nostro sito, clicca su "Cookie Policy"; per avere immediatamente accesso al sito accettando quindi i cookie, clicca su "Ok ho capito e accetto". Proseguendo la navigazione sul sito o chiudendo questo banner, acconsenti a tutti gli effetti all'uso dei cookie.

Chiudi