La curiosità: una risorsa nell’addestramento

La curiosità del cavallo è una vera risorsa nel lavoro di addestramento e occorre stimolarla per rendere il cavallo coraggioso e fiducioso.

I cavalli sono per natura degli esseri curiosi. La loro curiosità nasce sin dal momento in cui si rizzano in piedi e continua per tutto il resto della loro vita. Ma, i cavalli sono per natura anche degli esseri timidi e paurosi. Sono neofobici. Temono tutto ciò che è nuovo e da cui l’istinto gli suggerisce di fuggire. Come possono conciliare queste due attitudini così opposte tra di loro? Eppure, Madre Natura ha creato un equilibrio tra paura e curiosità, un equilibrio che ha permesso ai cavalli di preservare, nel corso dei secoli, la loro vita. La paura è ciò che induce un cavallo a fuggire da qualcosa, la curiosità è ciò che lo attira verso di essa.
La curiosità innata del cavallo è di solito un elemento essenziale nell’addestramento, eppure fa notare Massimo Pierini, horse blogger e autore del libro “Un dono da ogni cavallo”, è un concetto troppo spesso trascurato: stimolare la curiosità del cavallo, è senza dubbio il miglior modo che abbiamo per fargli apprendere ciò che noi vogliamo.
Ad esempio, un buon modo per generare curiosità e gettare le basi per un rapporto basato sulla fiducia consiste nel passare del tempo seduti nel box o nel paddock e non fare nulla. La presenza della persona è già uno stimolo e il cavallo lo deve “memorizzare” come pauroso o innocuo. Non impiegherà molto tempo per percepire la presenza umana come amichevole e perciò la curiosità supererà la paura e il cavallo imparerà che la persona non è una minaccia.
Nel post “La curiosità innata del cavallo”, Massimo Pierini invita a riflettere sul valore della curiosità sul fatto che ogni nuova situazione deve essere resa più “Positiva” possibile. Naturalmente è un approccio che può richiedere tempo. Dipende dal cavallo e da quanto sia un soggetto pauroso o curioso ma è un percorso che lo aiuterà a diventare coraggioso e fiducioso nei confronti degli esseri umani.

Leggi il post “La curiosità innata del cavallo” di Massimo Pierini >>> Clicca qui

Dai cavalli ho imparato l’umiltà e la lealtà, dagli uomini l’arroganza e la menzogna…

 

Un dono da ogni cavallo
di Massimo Pierini

È la storia di un ragazzo che tramite i cavalli scoprirà se stesso, affronterà la sua rabbia e le sue incertezze, trovando nei cavalli analogie con la vita. Ma è anche la storia di un uomo che donando la sua conoscenza, si arricchirà delle esperienze vissute con il ragazzo trovando la forza di affrontare il suo passato. La storia è ambientata in una valle, dove il tempo sembra essersi fermato a un passo dal progresso, ma dove il protagonista cresce, matura e impara grazie a degli insegnamenti che arrivano dal passato e che vengono trasmessi incoraggiando a essere rielaborati e interpretati, perché possano essere plasmati di volta in volta in modo diverso, mutando se stessi per il cavallo che si ha di fronte.

Disponibile su imisteridelcavalloStore >>> ACQUISTA ON LINE >>>> Clicca qui

 

Disponibile presso Elephantsbooks in libreria oppure ACQUISTA ON LINE >>> Clicca qui

Disponibile su IBS.IT >>> ACQUISTA ON LINE

Disponibile presso laFeltrinelli >>> ACQUISTA ON LINE

 

Il testo è ordinabile (fornendo il codice ISBN: 9798890950469) presso tutte le librerie in territorio nazionale.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: