Étienne Beudant: oltre i limiti dell’equitazione

Étienne Beudant è uno dei personaggi della storia dell’equitazione. Ha segnato importanti cambiamenti dalla tecnica al modo di rispettare il cavallo. Tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo i cambiamenti tecnologici, politici e militari ebbero molta influenza sull’equitazione generando un suo graduale e continuo processo di…

Leggi ancora Étienne Beudant: oltre i limiti dell’equitazione

Principi di apprendimento di Eleonora Dordoni

Il libro “Principi di apprendimento” di Eleonora Dordoni analizza il rinforzo positivo e illustra i vantaggi del clicker training nel lavoro con i cavalli. Hai sentito parlare di clicker, clicker training e rinforzo positivo. Hai guardato video e googlato i termini ma le informazioni trovate sono molto generiche o vaghe.…

Leggi ancora Principi di apprendimento di Eleonora Dordoni

Ottenere e mantenere l’attenzione del cavallo

Ottenere e mantenere l’attenzione del cavallo è un problema comune, attenzione però a non scambiare la naturale curiosità del cavallo con la distrazione. Ottenere e mantenere l’attenzione del cavallo è uno dei problemi più comuni tra i cavalieri. Tutti abbiamo montato un cavallo fisicamente presente con noi ma che cercava…

Leggi ancora Ottenere e mantenere l’attenzione del cavallo

Cavalli e cani, due specie diverse ma simili

I cavalli sono diversi dai cani? I cavalli non sono cani e non possiamo trattarli come tali però hanno elementi in comune. Si paragona spesso il cavallo al cane e oggi si sono creati diversi problemi sia nel mondo dei cavalli che nel mondo dei cani. Tutte e due le…

Leggi ancora Cavalli e cani, due specie diverse ma simili
cavallo che sta per mordere

Comportamenti problematici: il cavallo chiede di essere ascoltato

I comportamenti problematici di un cavallo spesso nascondono una richiesta di aiuto. Un abile addestratore ascolta, non punisce. Uno dei problemi più comuni nel mondo dei cavalli è avere a che fare con soggetti che mordono o tirano calci. Ma perché il cavallo morde o calcia? No, non è perché…

Leggi ancora Comportamenti problematici: il cavallo chiede di essere ascoltato

I cavalletti sono strumenti indispensabili

I cavalletti sono strumenti indispensabili nell’addestramento di un cavallo. Inventati dal Generale Ruggero Ubertalli furono resi popolari da Reiner Klimke. L’utilizzo dei cavalletti è un’invenzione tutta italiana. Si deve al Generale Ruggero Ubertalli allievo del capitano Federico Caprilli l’utilizzo di questi strumenti. Il “sistema” prevedeva un lavoro su barriere di…

Leggi ancora I cavalletti sono strumenti indispensabili

Come affrontare i comportamenti indesiderati

I comportamenti indesiderati spesso mettono a dura prova la relazione con il nostro cavallo. È necessario affrontarli innanzitutto da un punto di vista gestionale e poi da quello formativo. In un articolo precedente ho affrontato i due errori più comuni che si possono commettere nel tentare di modificare, eliminare o…

Leggi ancora Come affrontare i comportamenti indesiderati

Ecco perché il cibo non vizia i cavalli

Il cibo non vizia i cavalli e non è sbagliato assecondare la loro golosità purché si presti attenzione al loro comportamento. In un precedente articolo si è parlato della grande efficacia dei premi somministrati nel corso dell’addestramento e dell’importanza di usarli consapevolmente e nei modi e nei tempi giusti per…

Leggi ancora Ecco perché il cibo non vizia i cavalli

Desensibilizzazione progressiva: benefici e accortezze

La desensibilizzazione progressiva è il sistema di addestramento preferibile a qualsiasi altro metodo ma bisogna tenere presente tutte le variabili. Nell’articolo precedente si è accennato all’errata interpretazione che, a volte, viene data alla desensibilizzazione in generale: alcune persone la immaginano come un processo che può rendere il cavallo selettivamente reattivo…

Leggi ancora Desensibilizzazione progressiva: benefici e accortezze