stimoli

Affrontare nuovi e inaspettati stimoli

Affrontare nuovi e inaspettati stimoli è sempre un momento delicato della formazione. L’obiettivo è incoraggiare un comportamento calmo e fiducioso. Introdurre un cavallo a stimoli nuovi o, a volte, fargliene affrontare di inaspettati di solito causa delle reazioni non sempre positive, a volte anche la fuga. Eppure – spiega Andrew…

Leggi ancora Affrontare nuovi e inaspettati stimoli

I cavalli scontrosi in box

I cavalli scontrosi in box mettono in atto una serie di comportamenti pericolosi nei confronti delle persone che si occupano di loro o ci passano vicino. Alcuni cavalli sono molto docili e affettuosi quando sono fuori dal box ma una volta dentro la stalla diventano scontrosi sia nei confronti delle…

Leggi ancora I cavalli scontrosi in box

La soglia della paura, cos’è e come riconoscerla

Conoscere la soglia della paura del proprio cavallo e gestire le reazioni dei diversi livelli ha un forte impatto sul benessere e sulla sicurezza. Lo stato mentale di un cavallo (che sia rilassato o spaventato) ha un forte impatto sulla sua capacità di apprendimento. In tutto il processo di formazione,…

Leggi ancora La soglia della paura, cos’è e come riconoscerla

Clicker Training: rinforzare la calma

Rinforzare la calma vuol dire conoscere la differenza tra la reazione agli stimoli e la risposta data con calma per aver compreso la richiesta. Per far sì che i cavalli mantengano una parvenza di “sanità mentale” in un mondo in continua evoluzione e che li sottopone a innumerevoli stimoli, dobbiamo…

Leggi ancora Clicker Training: rinforzare la calma

Clicker Training: le correzioni nell’addestramento

Il rinforzo positivo, l’applicazione di una ricompensa dopo l’esecuzione di un comportamento desiderato, elimina la necessità delle correzioni? Le correzioni, a volte, sono necessarie. Senza di esse si corre il rischio di consentire a comportamenti potenzialmente pericolosi di svilupparsi in problemi comportamentali in piena regola. È vero, la tendenza umana…

Leggi ancora Clicker Training: le correzioni nell’addestramento

Clicker Training: la scienza alla base delle correzioni

Le correzioni sono un aspetto della formazione del cavallo. Il loro uso deve essere dettato da sensibilità, esperienza e moderazione. Il rinforzo positivo usato con il Clicker Training è uno strumento di formazione estremamente potente, ma elimina completamente la necessità di apportare correzioni? Eleonora Dordoni, nel suo saggio “Principi si…

Leggi ancora Clicker Training: la scienza alla base delle correzioni

Il cibo come rinforzo positivo: non tutti sono d’accordo

Molti addestratori non amano usare il cibo come rinforzo positivo. Ma in una situazione di apprendimento può essere uno strumento meraviglioso. Molti addestratori non sono d’accordo nell’utilizzo del cibo quando si lavora con i cavalli. Ai più non piace alimentare con zuccherini, dolcetti e biscottini. Ritengono che tale pratica renda…

Leggi ancora Il cibo come rinforzo positivo: non tutti sono d’accordo

Clicker Training: come caricare il clicker

Caricare il clicker vuol dire insegnare al cavallo a toccare un qualsiasi oggetto. Esercizio base che consente l’ap­prendimento di esercizi più complessi. Nell’articolo precedente “Il Clicker Training: come iniziare” è stato introdotto il clicker, i principi su cui si basa, i suoi vantaggi ma anche gli svantaggi e come prepararsi…

Leggi ancora Clicker Training: come caricare il clicker

Il Clicker Training: come iniziare

Il Clicker Training è un metodo di addestramento che facilita l’apprendimento, minimizza la frustrazione e migliora la relazione tra cavallo e cavaliere. Hai sentito parlare di clicker, clicker training e rinforzo positivo. Hai guardato video e googlato i termini ma le informazioni trovate sono molto generiche o vaghe. Cerchiamo di…

Leggi ancora Il Clicker Training: come iniziare