maniscalco

Il maniscalco, il proprietario e loro comunicazione

Il maniscalco e il proprietario devono avere un rapporto basato su una corretta comunicazione e completa fiducia l’uno nell’altro. Mantenere i nostri cavalli sani è una battaglia continua. E la nostra battaglia deve cominciare dai piedi perché come recita un vecchio proverbio inglese: no foot – no horse Un tempo,…

Leggi ancora Il maniscalco, il proprietario e loro comunicazione
imprinting del puledro

Imprinting del puledro – un approccio non invasivo

Imprinting del puledro. Essere presenti alla nascita del piccolo e interagire con lui vuol dire introdurlo subito in un mondo in armonia con le persone. Essere presenti alla nascita del puledro e interagire con lui sin da subito vuol dire essere la migliore “presenza umana” che una fattrice possa sperare…

Leggi ancora Imprinting del puledro – un approccio non invasivo
puledro sottomano in passeggiata

Il puledro sottomano in passeggiata

Condurre il puledro sottomano in passeggiata è una grande responsabilità. Devi rispettare i suoi tempi. Farlo sentire tranquillo, sicuro e a suo agio. Il puledro dovrebbe avere la possibilità di fare un gran numero di esperienze. E si sa, prima gli si insegna ad avere a che fare con tutto…

Leggi ancora Il puledro sottomano in passeggiata
puledro sottomano

Condurre il puledro sottomano

Condurre il puledro sottomano. Scopri come e perché condurre il puledro accanto a sé con la lunghina, stando in sella alla madre. “Condurre sottomano” un cavallo, in generale, significa guidare un cavallo (con la lunghina o le redini) stando in sella ad un altro. È una pratica molto usata per…

Leggi ancora Condurre il puledro sottomano
grattini

I cavalli preferiscono i grattini

I cavalli preferiscono i grattini. Diversi studi hanno dimostrato che pacche e carezze sul collo provocano reazioni comportamentali non sempre positive. Si vedono ancora cavalieri che al termine di un buon percorso di salto o una ripresa di dressage gratificano il loro compagno con delle entusiastiche pacche sul collo. Una…

Leggi ancora I cavalli preferiscono i grattini

Cavallo ansioso: calmare o ignorare?

Cavallo ansioso. Se il cavallo manifesta timore e ansia verso il “nuovo” come ci si deve comportare? Si deve cercare di rassicurarlo o è meglio ignorarlo? Durante un trekking, un raduno, un evento o semplicemente l’arrivo in una nuova scuderia molti cavalli manifestano nervosismo, tensione, paura degli oggetti nuovi, dei…

Leggi ancora Cavallo ansioso: calmare o ignorare?
senso di sicurezza

Lavoro di base: il senso di sicurezza del cavallo

Lavorare con i cavalli vuol dire avere a che fare con timorosi animali da preda. Un lavoro di base deve mirare a sviluppare il loro senso di sicurezza. Quando lavoriamo con cavalli, giovani o vecchi che siano, dobbiamo ricordare che stiamo avendo a che fare con animali da preda. I…

Leggi ancora Lavoro di base: il senso di sicurezza del cavallo

Il cavallo comunica in modo chiaro e inequivocabile

Il cavallo comunica con i suoi simili e, se gli viene data la possibilità, comunica anche con le persone in modo chiaro e inequivocabile. Le persone che si avvicinano per la prima volta ai cavalli  hanno, naturalmente, poche e frammentarie informazioni sulla specie. I luoghi comuni sono tanti, le dicerie…

Leggi ancora Il cavallo comunica in modo chiaro e inequivocabile

I cavalli hanno una capacità telepatica?

I cavalli hanno una capacità telepatica? Il dr. Robert Miller spiega come, a volte, i cavalli riescano a leggere la mente dei loro cavalieri. A volte si raggiunge un legame e una sintonia così profonda con il proprio cavallo che abbiamo la sensazione che siamo noi a pensare e il…

Leggi ancora I cavalli hanno una capacità telepatica?