Gli appoggi nell’attività equestre

Gli appoggi non riguardano semplicemente il nostro modo di stare in piedi, di camminare e relazionarsi con l’ambiente ma influenzano l’intera organizzazione motoria, compresa quella equestre. “Datemi un punto d’appoggio, e muoverò la terra”, citazione famosa di Archimede, con la quale orgogliosamente espresse per la sua scoperta del principio di…

Leggi ancora Gli appoggi nell’attività equestre

Una postura dinamica è essenziale per l’assetto

Una postura dinamica è essenziale per un buon assetto affinché il cavaliere possa usare ogni parte del suo corpo in modo sicuro e indipendente L’equitazione richiede l’utilizzo di tutti i muscoli posturali e di tutti i muscoli stabilizzatori. In generale, questi muscoli devono essere in equilibrio affinché una persona possa…

Leggi ancora Una postura dinamica è essenziale per l’assetto

La posizione della testa per un buon assetto

La posizione della testa è importante per un buon assetto, se ben bilanciata aiuta lo sguardo e permette al corpo di assecondare il movimento del cavallo. Ti sei mai chiesto che ruolo ha la testa nel tuo assetto? Hai notato di avere delle difficoltà mentre affronti una girata? Senti di…

Leggi ancora La posizione della testa per un buon assetto

Curiamo la posizione di collo e testa

La posizione di collo e testa è fondamentale per mantenere una postura rilassata e flessibile e lavorare in armonia con il cavallo. L’equitazione ha molti effetti benefici sulla salute e sul corpo riducendo sostanzialmente le restrizioni e gli squilibri che la vita quotidiana crea. Naturalmente i benefici dipendono dalla capacità…

Leggi ancora Curiamo la posizione di collo e testa

Talloni bassi: il ruolo della caviglia

Per mantenere i talloni bassi servono caviglie flessibili la cui funzione deve essere più simile a una molla che ad un bastone. “Giù i talloni!” è sicuramente l’esortazione più ripetuta durante una lezione di equitazione, indipendentemente dalla disciplina. Una caviglia flessibile è vitale per assorbire l’azione della falcata del cavallo.…

Leggi ancora Talloni bassi: il ruolo della caviglia

Metodo Feldenkrais: per esplorare il prorpio corpo

Il Metodo Feldenkrais® integrato alla lezione di equitazione è uno strumento molto efficace per massimizzare il potenziale di cavalieri e cavalli. L’equitazione, come molti sport, richiede coordinamento e tempismo. Richiede, inoltre, quella qualità, per molti sfuggente, che è il “sentire”. Sentire è la capacità di dialogare con il proprio cavallo…

Leggi ancora Metodo Feldenkrais: per esplorare il prorpio corpo

Linda Tellington-Jones e il Metodo della consapevolezza equina

Una valutazione preliminare della conformazione del cavallo potrebbe evitare molte lotte e ribellioni: questo è il principio base del Tellington TTouch. Un metodo che non si basa su osservazioni etologiche ma che mira a migliorare la collaborazione tra uomo e cavallo è quello di Linda Tellington-Jones. Come tutti coloro che…

Leggi ancora Linda Tellington-Jones e il Metodo della consapevolezza equina