In sella con il mal di schiena

Il mal di schiena  è troppo spesso, ed erroneamente, accettato come spiacevole ma trascurabile effetto collaterale dell’equitazione. Troppi cavalieri accettano il mal di schiena come spiacevole ma trascurabile effetto collaterale dell’equitazione. Il mal di schiena, in particolare, è un dolore comune, con cause che vanno dai livelli di forma fisica…

Leggi ancora In sella con il mal di schiena

Il mal di schiena in equitazione

Il mal di schiena è uno dei fastidi più comuni che si possono verificare quando si pratica equitazione. Le sue cause possono essere molteplici. Troppi cavalieri accettano il mal di schiena come spiacevole ma trascurabile effetto collaterale dell’equitazione. Il mal di schiena, in particolare, è un dolore comune, con cause…

Leggi ancora Il mal di schiena in equitazione

La posizione della testa per un buon assetto

La posizione della testa è importante per un buon assetto, se ben bilanciata aiuta lo sguardo e permette al corpo di assecondare il movimento del cavallo. Ti sei mai chiesto che ruolo ha la testa nel tuo assetto? Hai notato di avere delle difficoltà mentre affronti una girata? Senti di…

Leggi ancora La posizione della testa per un buon assetto

Curiamo la posizione di collo e testa

La posizione di collo e testa è fondamentale per mantenere una postura rilassata e flessibile e lavorare in armonia con il cavallo. L’equitazione ha molti effetti benefici sulla salute e sul corpo riducendo sostanzialmente le restrizioni e gli squilibri che la vita quotidiana crea. Naturalmente i benefici dipendono dalla capacità…

Leggi ancora Curiamo la posizione di collo e testa

Talloni bassi: il ruolo della caviglia

Per mantenere i talloni bassi servono caviglie flessibili la cui funzione deve essere più simile a una molla che ad un bastone. “Giù i talloni!” è sicuramente l’esortazione più ripetuta durante una lezione di equitazione, indipendentemente dalla disciplina. Una caviglia flessibile è vitale per assorbire l’azione della falcata del cavallo.…

Leggi ancora Talloni bassi: il ruolo della caviglia