Il cavallo che sfrega la testa contro il suo cavaliere

Il cavallo che sfrega la testa contro il cavaliere non dimostra fiducia o affetto ma mette in atto le dinamiche del branco per stabilire il dominio. Il cavallo non sfrega la testa contro il suo cavaliere per dimostrargli fiducia o affetto. Sicuramente ha accettato la persona come membro del “suo”…

Leggi ancora Il cavallo che sfrega la testa contro il suo cavaliere

Imprinting e Training precoce, il libro si anima con una nuova realtà

Con Imprinting e training precoce nel puledro di Alice Calmasini, Zoraide editore lancia una nuova serie di libri con la REALTA’ AUMENTATA. La tecnologia della realtà aumentata arricchisce il libro creando un universo che dalla carta prende vita e unisce il mondo della stampa con quello digitale. Imprinting e training…

Leggi ancora Imprinting e Training precoce, il libro si anima con una nuova realtà

Comprendere il cavallo

Comprendere il cavallo? Non è più un mistero Comprendere un cavallo vuol dire conoscere quei tratti che lo caratterizzano e che gli fanno percepire l’ambiente esterno e reagire ad esso.   Per comprendere come pensa un cavallo è necessario conoscere i suoi tratti caratteristici. Essi sono condivisi da tutti i…

Leggi ancora Comprendere il cavallo

I MISTERI DEL CAVALLO

“I MISTERI DEL CAVALLO”, è l’unica versione italiana del saggio del celebre dott. Robert M. Miller – rinomato veterinario, medico e docente – è una delle più apprezzate autorità scientifiche dell’etologia del cavallo, esperto del comportamento equino. La passione e la frequentazione quotidiana del cavallo, che l’autore coltiva da una…

Leggi ancora I MISTERI DEL CAVALLO

I misteri del cavallo: recensione de “Il mio cavallo”

Pubblicato da Pensa Editore e curato da Serena Cappello, dottore in Filosofia, arriva in Italia I Misteri del Cavallo, versione italiana del saggio del Dottor Robert M. Miller, etologo di fama  mondiale. Miller è l’ideatore di una celebre tecnica di addestramento che si basa sull’imprinting e ha pubblicato diversi libri…

Leggi ancora I misteri del cavallo: recensione de “Il mio cavallo”

A prima Vista: in esclusiva presso ElephantsBooks alla Fiera Cavalli a Roma

Il libro “A prima Vista – Esperienze di Imprinting” di Serena Cappello sarà proposto in anteprima alla Fiera “Cavalli a Roma” salone dell’equitazione e dell’ippica dal 25 al 27 aprile 2014 presso lo stand di ElephantsBooks (Pad. 4 stand F-1).

Leggi ancora A prima Vista: in esclusiva presso ElephantsBooks alla Fiera Cavalli a Roma

Il Cavallo e il suo addestramento dalle origini ai giorni nostri – Psychofenia – vol. X, n. 16, 2007

Orgoglio di re e conquistatori, giocattolo preferito dei bambini, compagno inseparabile di attori che hanno reso famosi i film western, soggetto sfruttato nei messaggi pubblicitari per la sua velocità, resistenza e potenza, il cavallo non è sempre stato lo splendido animale che conosciamo oggi, con il corpo slanciato e muscoloso;…

Leggi ancora Il Cavallo e il suo addestramento dalle origini ai giorni nostri – Psychofenia – vol. X, n. 16, 2007

Manipolazione del puledro: a Verona il dr. Robert M. Miller spiega come fare

In una società che utilizza i cavalli in contesti sempre meno naturali, è importante che essi sin da puledri crescano psicologicamente sani, tranquilli e fiduciosi nell’uomo. Per questo motivo è fondamentale avviare il prima possibile, un sano contatto con il puledro.

Leggi ancora Manipolazione del puledro: a Verona il dr. Robert M. Miller spiega come fare
prestazioni

Migliorare le prestazioni dei cavalli sotto stress

È possibile migliorare le prestazioni dei nostri cavalli anche sotto stress? Ecco la risposta di Alessandro Cozzi, scienziato e veterinario italo-francese. Secondo Alessandro Cozzi, scienziato e veterinario italo-francese, capo del Dipartimento di Scienze Cliniche presso il Research Institute IRSEA a Saint Saturnin les Apt, in Francia, alcuni semiochimici potrebbero essere…

Leggi ancora Migliorare le prestazioni dei cavalli sotto stress

Konrad Lorenz e l’imprinting: Cioc e Martina

Konrad Lorenz conduceva degli studi sul comportamento delle taccole quando notò una particolare forma di attaccamento che si sviluppava nei giovani volatili. Nel 1925 Konrad Lorenz ebbe la prima conferma di un particolare attaccamento che si sviluppava nei giovani volatili: comprò una taccola che chiamò Cioc, nome onomatopeico, con l’intenzione…

Leggi ancora Konrad Lorenz e l’imprinting: Cioc e Martina